eComesifa.it

Come deframmentare il disco rigido su Windows 7

come-deframmentare-disco-windows-7Quando salvate i file nel computer, questi vanno a piazzarsi nello spazio disponibile in modo casuale. La deframmentazione serve quindi per ottimizzare lo spazio libero concentrando i dati salvati in uno spazio “ravvicinato”. E’ un’operazione importante da fare. Stabilire a priori la frequenza è impossibile, dipende da quanti dati salvate ed eliminate sul computer e con che periodicità. 

Per effettuare la deframmentazione del disco su Windows 7 è sufficiente andare su Start\Programmi\Accessori\Utilità del sistema \ Utilità di deframmentazione disco. Dalla schermata principale scegliamo quale dei nostri dischi deframmentare e clicchiamo su Deframmenta disco. Su Windows 8 la stessa funzione è disponibile posizionando il puntatore nell’angolo superiore destro dello schermo, selezionando Cerca e digitando la parola deframmenta per attivare la funzione Deframmenta e ottimizza unità. In questo caso dopo aver selezionato l’unità dovremmo cliccare sulla voce Ottimizza per procedere con la deframmentazione. Ricordiamo che è bene effettuare periodicamente questa operazione.

Potrebbe interessarti anche:

Come deframmentare il disco rigido su Windows 7 ultima modifica: 2015-05-17T08:23:24+00:00 da eComesifa.it

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it