Come curare l’alopecia in modo naturale

L’alopecia è una malattia che può colpire sia uomini che donne ed è dovuta a varie cause, tra le quali lo stress. Consiste nella perdita dei capelli o dei peli del corpo “a chiazze”, cioè in maniera non uniforme.

Naturalmente esistono delle cure per tale patologia, tra le quali quelle naturali. Per questo motivo in questa guida vi forniamo alcuni rimedi che potete utilizzare per prevenire l’alopecia e per guarirla.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]884647693X[/asa2]

  • L’alopecia si può curare sopratutto con l’alimentazione. I cibi che dovete prediligere, se volete guarire più velocemente, sono sicuramente la carne rossa magra, il pesce e frutti di mare, la carne bianca, le uova fresche, la frutta e la verdura di stagione sia cruda che cotta, i legumi sopratutto la soia che contiene fitoestrogeni in grado di contrastare in modo naturale l’eccessiva produzione di testosterone, il caffè, il tè verde e il ciccolato extra fondente, l’uva rossa e vino rosso, ricchi di polifenoli, e l’olio extravergine d’oliva a crudo.
  • Dovete evitare, invece, alimenti quali gli zuccheri, le farine, i latticini, i salumi, il burro e le bevande alcoliche.
  • Per quanto riguarda le piante e le essenze naturali, potete usare l’Anacardium orientale alla 15 CH, l’Ignatia amara alla 30 CH, il tè verde, la clorofilla, l’aloe vera e di ginko biloba, l’olio essenziale di lavanda, quello di timo e di rosmarino: questi ultimi dovete applicarli effettuando movimenti circolari e premendo sulla zona in cui i capelli mancano.
  • Tra le tisane che potete bere, invece, vi sono il decotto all’ortica e alcuni tè, tra i quali quello verde.

Prima di mettere in atto una qualsiasi cura, però, dovete prima recarvi dal vostro medico di fiducia, affinché analizzi la zona, per rivelare di quale patologia si tratti e sopratutto a cosa è dovuta.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B014RK7MIQ[/asa2]

Tag:, ,

Related Posts

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares