Come curare la bronchite con rimedi naturali

La bronchite è una malattia che colpisce il sistema respiratorio, si tratta dell’infiammazione della mucosa dei bronchi e può manifestarsi in varie forme: bronchite acuta, bronchite acuta infettiva e bronchite acuta irritativa.

La causa principale della bronchite acuta irritativa è il fumo di sigaretta e può durare mesi o anni, per farla passare bisogna smettere di fumare.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00O0PPQ96[/asa2]

La bronchite acuta si risolve nel giro di pochi giorni ed è frequente nei periodi freddi, mentre la bronchite acuta infettiva è causata da virus e batteri.

In caso di bronchite vi è un aumento delle dimensioni delle cellule, diminuisce lo spazio per il passaggio dell’aria nei polmoni e viene prodotto più muco, che permette di eliminare le sostanze irritanti, ma il processo di espulsione irrita i tessuti e provoca tosse.

Quando si viene colpiti da bronchite la prima cosa da fare è rivolgersi al medico di famiglia che vi visiterà e consiglierà la cura più adatta alla situazione.

Oltre alla cura farmacologica è possibile facilitare il processo di guarigione con dei rimedi naturali a base di erbe e tisane.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B01AZKPRFM[/asa2]

Altea: se durante la bronchite è presente tosse secca, questa pianta riesce a dare sollievo grazie alle proprietà espettoranti e calmanti. Si assume sotto forma di tisana fino a cinque volte al giorno.

Piantaggine: è una delle migliori piante per purificare il sangue e i polmoni, aiuta a eliminare la tosse. In presenza di bronchite acuta si può assumere come infuso fino a cinque volte al giorno.

Echinacea: una pianta che rafforza le difese immunitarie dell’organismo, utile per curare la bronchite virale e per facilitare la guarigione ed evitare ricadute.

Timo: in caso di muchi, questa pianta è un ottimo espettorante e antibatterico, si trova presente in tanti sciroppi per la tosse. Si può assumere sotto forma di infuso fino a quattro volte al giorno.

Aglio e limone: antibiotici naturali, sotto forma di infuso sono un ottimo aiuto in caso di tosse e febbre.

Cipolla: fin dall’antichità la cipolla veniva usata come rimedio per la bronchite e come prevenzione della formazione di catarro.

Zenzero: ottimo rimedio contro la tosse e la bronchite, favorisce la guarigione, prenderlo tre volte al giorno sotto forma di tisana.

Consigli: in caso di bronchite si consiglia di bere molta acqua, almeno due litri al giorno, questo favorisce l’espulsione dei muchi attraverso la tosse.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B005Z0PZG4[/asa2]

 

Potrebbe interessarti anche:

Maschera viso tonificante al caffè
Visite 27
Il caffè è una delle bevande più consumate al mondo, c'è chi sostiene che faccia...
Lo zenzero e i suoi benefici
Visite 51
Lo zenzero non ha bisogno di particolari presentazioni, è una potente radice ori...
Rimedi naturali contro la stitichezza
Visite 31
La stitichezza o stipsi è un disturbo imbarazzante ben diffuso nell'essere umano...
I benefici delle Prugne sott’aceto umeboshi
Visite 15
Conoscete già le prugne sott'aceto (umeboshi)? Sapete come usarle? Possono sembr...
Come preparare lo scrub alla papaya
Visite 25
La pelle del nostro corpo, per mantenere la sua naturale bellezza, ha bisogno di...
Come fare una crema per il viso alla frutta
Visite 30
Utilizzare delle creme idratanti è essenziale per avere sempre la pelle del viso...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook:

eComesifa.it - Guide e tutorial ! Soluzioni ai piccoli problemi quotidiani - by Federico Degni