eComesifa.it
centrotavola-natale

Come creare un centrotavola natalizio

Le vacanze di Natale sono una delle più belle occasioni per riabbracciare parenti e amici lontani. Trascorrere le giornate di festa con la famiglia riunita intorno al tavolo -magari sgranocchiando frutta secca e giocando a carte- infonde una tale sensazione di benessere che quasi dispiace accada soltanto in un determinato periodo dell’anno.

Se la tavola è addobbata con le giuste decorazioni natalizie, l’atmosfera diventa ancora più confortevole.

Per abbellire una casa a tema Natale non occorre molto.

Specialmente se si sceglie di decorare la tavola con gli elementi che la natura mette a disposizione, basta riciclare gli accessori che si hanno in casa e si possono creare composizioni d’effetto a costo zero. In questa guida troverai alcuni consigli su come creare un centrotavola natalizio fatto di pigne e pungitopo.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00SQ392KM[/asa2]

Occorrente per creare un centro tavola natalizio

I materiali previsti per creare il centrotavola natalizio con elementi naturali si possono trovare in un comune bosco. Con una passeggiata in montagna unirai l’utile al dilettevole e, una volta tornato a casa, potrai dare sfogo alla tua fantasia con della sana attività creativa.

  • Pigne
  • Pungitopo con bacche
  • Ghiande
  • 2 o 3 Candele rosse
  • Vassoio
  • Neve finta spray

Procedimento

Per creare un centrotavola con le pigne e il pungitopo servono giusto 10 minuti e non occorre incollare i vari pezzi. Tuttavia se la composizione dovesse avere problemi di stabilità puoi mettere qualche goccia di colla a caldo.

Non usare acqua per le pigne, ma limitati a pulirle con un pennello a setole dure per eliminare eventuali residui di terra.

  1. Sistema le candele al centro del vassoio.
  2. Con delle forbici da potatura taglia il pungitopo in pezzi lunghi 20 cm circa.
  3. Disponi il pungitopo a semicerchio lungo la circonferenza del vassoio piegando leggermente i rametti.
  4. Taglia le foglie vicino alle bacche per metterle in risalto.
  5. Adagia le pigne fra il pungitopo e le candele. Se non dovessero stare in piedi aiutati con un paio di gocce di colla a caldo.
  6. Decora i punti vuoti con qualche ghianda sparsa.

Il centrotavola natalizio è terminato.  Se vuoi dare un tocco di luce, spruzza della neve finta sulle pigne e sulle foglie del pungitopo.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00KIS9WXU[/asa2]

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it