Come creare un blog da zero

Se sei un internauta con la passione della scrittura e vuoi avere un blog personale per scrivere tutto quello che ti passa per la testa, creare un blog da zero è davvero facile. Non occorrono nozioni di programmazione o di informatica. Per creare un blog da zero basterà avere un po’ di familiarità con internet e saper usare un qualsiasi strumento di editor testi (tipo Word, Open Office o quello che usi per inviare email).

WordPress o Blogger? Quale scegliere

Anche se ormai quasi tutti portali offrono la possibilità di creare un blog da zero, le piattaforme migliori e più utilizzate dai navigatori del web sono Blogger e WordPress.

Ma quale scegliere fra WordPress e Blogger?

Blogger è perfetto come “primo blog”. Lo consigliamo a chi è alle prime armi e a chi non ha particolari pretese tecniche e vuole uno spazio web facile da gestire. WordPress è invece più indicato per chi ha già esperienza nel mondo della scrittura online ed ha una mission ed un progetto  (sia grafico che contenutistico) ben preciso.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00OH4WB8Y[/asa2]

Come creare un blog da zero in modo veloce con Blogger

In questa guida per principianti abbiamo scelto di presentarti la piattaforma di blogging firmata Google perché creare un blog da zero con Blogger è decisamente più facile e immediato che con WordPress.

Se il tuo è un passatempo e stai cercando qualcosa di poco impegnativo, con Blogger avrai un blog efficiente e facile da usare soprattutto perché essendo uno spazio gestito da Google, se hai già un account, non occorre una nuova registrazione. Dopo aver effettuato l’accesso sul sito (o cliccando sulla B arancione che lo identifica) digitando le proprie credenziali gmail è possibile scegliere un nome per il blog e iniziare a creare un blog da zero in pochi click.

La personalizzazione di un nuovo blog

Una volta scelta la veste grafica dal pannello di controllo è possibile gestire la pubblicazione dei post e apportare modifiche al layout. Se non sei ancora sicuro dell’impostazione grafica che più si addice al tuo nuovo blog, prova più soluzioni e controlla sempre le anteprime. Ricorda comunque che tutte le modifiche che apporterai non sono definitive e potrai aggiungere e togliere “oggetti” in qualsiasi momento.

Come hai visto creare un blog da zero con Blogger è davvero semplice, il pannello di controllo è molto intuitivo e le possibilità di personalizzazione sono spiegate passo passo.

Un’altra caratteristica di Blogger molto utile per i principianti è quella di avere un’area dedicata alle statistiche. Dall’elenco posto sulla sinistra, si ha accesso a grafici (mensili, settimanali e giornalieri) che indicano il numero di visualizzazioni dei post e le ricerche che hanno portato traffico sulle pagine.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B016VOHFF6[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come guadagnare con un sito web grazie ad AdSense (Seconda Parte)
views 35
Bene amici, ecco la seconda parte della guida su "Come guadagnare con un sito we...
Come controllare se un account è stato leakato
views 124
Si tratta d’uno dei pericoli più temuti della rete: vedere i propri dati leakati...
Come estendere il proprio segnale Wi-Fi
views 283
Avete appena installato il nuovo router wireless in casa, ma sfortuna vuole che ...
Come controllare il consumo delle connessioni con Windows 8
views 27
Il sistema operativo di casa Microsoft, Windows 8 tra le altre cose, ha portato ...
Come fare soldi online, un lavoro a tutti gli effetti
views 49
In questo articolo, voglio parlarvi un po’ del guadagno online e il giusto modo ...
Come velocizzare Google Chrome
views 23
Google Chrome è uno dei browser migliori e più utilizzati per chi naviga nel web...

Lascia un commento



Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: