eComesifa.it

Come cambiare una serratura

Ammettetelo: è da mesi che pensate seriamente alla sostituzione della vostra serratura! Ed è normale che sia così: chiunque abbia un po’ di attenzione e di cura verso la propria casa detesta avere a che fare con serrature difettose, che alle volte girano a vuoto o che, peggio ancora, si bloccano inghiottendo la preziosissima chiave. Ed è proprio in questi casi che si rende assolutamente necessario sostituirla: un’operazione che potrete portare a termine con del sano fai da te, senza spendere soldi rivolgendovi ad un professionista. Poi, una volta che avrete completato l’opera, potrete finalmente restituire alla vostra porta una serratura efficiente e nuova di zecca! Vediamo dunque come procedere alla rimozione della vecchia serratura, e all’installazione della nuova.


Come rimuovere la vecchia serratura

La prima cosa che dovrete fare sarà ovviamente rimuovere la vecchia serratura, soprattutto se avete già provato a sbloccarla utilizzando senza successo l’olio lubrificante. Per farlo, dovrete innanzitutto smontare la piastrina di protezione utilizzando un cacciavite adatto: in questo senso, il consiglio è di avere sempre a portata di mano un buon set di cacciaviti per il fai da te. Dopo aver smontato le piastrine frontali da entrambi i lati della maniglia, dovrete svitare e smontare anche la parte intermedia (ovvero quella sul lato interno della porta, che ospita il blocco), estraendo così la scatola della vecchia serratura.

Come acquistare la serratura nuova

Dopo che avrete smontato la serratura rotta, dovrete sostituirla con un pezzo apposito. Per evitare di correre rischi, recatevi presso un ferramenta specializzato portando con voi la vecchia serratura, confrontatela con i prodotti in vendita ed eventualmente chiedete un consiglio al negoziante. Questo è un passo fondamentale, soprattutto perché dovrete acquistare un pezzo che sia dotato di fori d’ingresso per le viti equidistanti e corrispondenti alla vecchia serratura, altrimenti per montarle dovrete praticare dei nuovi fori sulla porta (fortemente sconsigliato).

Come montare la nuova serratura

Prima di inserire il comparto centrale della nuova serratura dentro la porta, assicuratevi di non aver danneggiato i fori per le viti quando avete estratto quella vecchia: potrebbero infatti essersi create delle imperfezioni ai bordi, che potrete eliminare utilizzando qualche passaggio di carta vetrata. Una volta che vi sarete accertati di questo, potrete montare la serratura nuova. Come procedere? I passi non sono molto diversi da quanto visto in precedenza, solo che devono essere effettuati al contrario: prima di tutto dovrete inserire il comparto centrale, fissandolo con le viti. In questo caso, per assicurare una perfetta tenuta della serratura, il consiglio è di utilizzare delle viti auto-filettanti e di montarle con un trapano elettrico. Fatto questo, potrete rimontare le maniglie e le piastre esterne, potendo finalmente contare su una serratura nuova e funzionante!


Potrebbe interessarti anche:

Dipingere il vetro con le vernici acriliche
views 119
Che siano bicchieri, piatti di vetro o finestre an...
Come rinnovare un vestito
views 55
Avete presenti quegli abiti che tanto avete amato ...
I detersivi per la cucina fatti in casa
views 26
L’attenzione verso l’ambiente, verso la filiera pr...
Come realizzare gli alberelli di Natale
views 38
L'albero di Natale è il simbolo più importante di ...
Come preparare la casa per il Natale
views 109
Il Natale è alle porte e molte persone vista la cr...
Come creare un costume di Halloween
views 78
Parliamoci chiaro, i costumi di Halloween sono cos...
Come cambiare una serratura ultima modifica: 4 mesi ago da eComesifa.it

Commenta

Seguici su Facebook