eComesifa.it

Come cambiare la ruota della bicicletta

come-cambiare-ruota-bici

come-cambiare-ruota-biciCambiare la ruota della bicicletta è una delle operazioni più semplici, lo sanno fare anche i bambini. Però se è la prima volta che vi cimentate in questa attività fatevi assistere da qualcuno che è più esperto di voi. Le guide di Ecomesifa sono sempre molto utili, ma se non avete la più pallida idea di “come si fa” una cosa rischiate di fare danni. Dopo questo piccolo avvertimento rimbocchiamoci le maniche e proviamo a cambiare la ruota della bicicletta.

  1. La prima cosa da fare è capovolgere la bicicletta e appoggiala sul sellino e sul manubrio;
  2. Allentate i bulloni che fissano la ruota al telaio e se la bici è arrugginita o sporca usate dell’olio lubrificante;
  3. Togliete la ruota dal telaio: quella anteriore è facile da smontare, ma per quella posteriore dovere sollevare prima la catena e poggiarla sull’ingranaggio più piccolo, in alcuni casi si deve smontare anche il cavo del freno;
  4. Premete sulla valvola per sgonfiare la camera d’aria;
  5. Infilate una leva sotto il cerchione e sollevate il battistrada facendo attenzione a non forare la camera d’aria, magari usate un cucchiaio che non è appuntito, ruotate sino a sfilare il battistrada;
  6. Togliete la ruota e poi la camera d’aria e cercate il foro per valutare qual è il problema da risolvere;
  7. Se il foro è piccolo potete usare anche il nastro o una colla specifica, ma noi vi consigliamo di acquistare prodotti nuovi perché il loro costo è davvero irrisorio;
  8. Pulire il cerchione e ispezionate tutti i lati della ruota (se non la cambiate perché il problema è la camera d’aria, lasciatela in acqua per assicurarvi che tutti i detriti vengano eliminati);
  9. Inserite la ruota da un lato e poi la camera d’aria gonfiata a metà posizionando la valvola nel foro, per aiutarvi spolverate prima con del talco;
  10. Effettuate una leggera pressione con i pollici per far accomodare la ruota e incastrare tutti i lati controllando che la camera d’aria sia libera;
  11. Gonfiate e buon divertimento!

Vi ricordiamo che le gomme e le camere d’aria dopo circa 10 anni dovrebbero essere sostituite anche se non sono danneggiate altrimenti possono scoppiare e mettere in pericolo la vostra vita. Inoltre se usate l’olio per svitare i dadi del telaio fate attenzione a non farlo scivolare anche sui freni. I modelli di biciclette moderni hanno dei perni che consentono di smontare tutto con estrema facilità.

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it