eComesifa.it
organizzare-notte-ferragosto

Come attrezzarsi per la notte di ferragosto

Il quindicesimo giorno di Agosto rappresenta in svariate parti del mondo una nottata che deve essere trascorsa all’insegna dei divertimenti accompagnati dagli amici, preferibilmente in riva al mare aspettando il fatidico momento del bagno della mezzanotte. Ma come essere sicuri che non manchi nulla di importante in una serata così speciale?

Vi proponiamo una lista di cose che dovranno assolutamente esserci per trascorrere un ferragosto indimenticabile.

La tenda: E’ uno strumento importantissimo in quanto può fungere da ritrovo in situazioni estreme o come ripostiglio di cianfrusaglie che abbiamo paura di smarrire nel corso di questa lunga notte. Nelle ore notturne diventa di grandissima utilità potendo fungere da luogo alternativo dove rilassarsi,magari straiandosi e guardare il cielo ed accompagnati magari da una chitarra. Ma è nelle prime ore del giorno che la funzione di questo utilissimo oggetto si esprime a pieno dato che tutti sceglieremmo un morbido letto al chiuso rispetto al dormire tra ciottoli e pietre,circondati dalla paura di un buio che potrebbe nascondere una fauna particolarmente fastidiosa.

Ultrasport Tenda da Campeggio per 3 Persone Sahara
Prezzo di listino: EUR 69,90
PREZZO IN OFFERTA: EUR 37,60
Risparmi: EUR 32,30

La citronella: Uno dei rimedi al problema della scarsa luminosità potrebbe arrivare proprio dalla luce emanata da questa piccola candela che con il suo scioglimento emanerà un odore gradevole per noi umani ma insopportabile per le zanzare che lasceranno volentieri perdere l’idea di banchettare col vostro sangue per questa notte.Badate però che per quanto possano essere piacevoli, l’esposizione all’odore di citronella potrebbe avere ripercussioni anche su noi uomini quindi è meglio non esagerare nell’utilizzo di questo articolo.Inoltre non dimenticate che il fuoco potrebbe essere uno spiacevole nemico da dover affrontare vicino a delle tende.

Il sacco a pelo: Il sacco a pelo è utilissimo per proteggersi dalla sabbia e dai sassolini, permettendovi di essere in uno stato di relativa tranquillità mentre vi godete un riposino o soltanto un po’di confortevole calore e, vicino ad amici, ammirare il creato e il sorgere dell’alba.

Le felpe: Anche se è estate, la notte di solito possono esserci degli abbassamenti di temperatura che potrebbero portare a spiacevoli raffreddori quindi è bene munirsi sempre di più cose possibili per alleviare il freddo nelle ore notturne.Se qualcuno avesse intenzione di farsi il bagno della mezzanotte considererà le felpe le sue migliori amiche,soprattutto se larghe e confortevoli.

Le lampadine: E’ necessario assolutamente fare luce, di conseguenza è bene attrezzarsi con delle lampadine oppure sfruttare la luce delle candele di citronella in maniera tattica ovvero disponendole come per tracciare un perimetro riconoscibile facilmente dai membri del vostro gruppo,così da poter ritrovare facilmente l’accampamento a cui appartenete. Potreste munirvi anche di torce però il dover camminare costantemente con una mano occupata non è il massimo.

Cibo pronto: E’ bene cucinare prima di recarsi in spiaggia oppure scegliere di portare degli alimenti che possono essere consumati da freddi come la pasta fredda con qualche sugo che arricchirà il suo sapore oppure una varietà di insaccati con cui poter imbottire dei panini al momento della consumazione poichè se li farete di mattina e non avrete con voi un contenitore che li manterrà al fresco,correrete il rischio di dover restare senza cena.

Frigo Bar: Per la conservazione ottimale degli alimenti e delle bibite che sicuramente non potranno mancare in questa splendida notte estiva,la presenza di un frigo bar pur di piccole dimensioni è più che consigliata e sarà una di quegli oggetti che dopo la prima volta che lo utilizzerete entrerà nella lista di cose da portare assolutamente con voi in ogni viaggio.

Potrebbe interessarti anche:

Come vestirsi a Natale: tre look per essere perfetta Una delle domande che ci facciamo noi donne (ma anche ragazze) quando si avvicina il Natale è: cosa mi metto per Natale? E per la vigilia? Che dire po...
Come fare il cocktail degli zombie per Halloween Finalmente tutto è pronto per il vostro party di Halloween, se non che manca una cosa: le bibite! I grandi classici di ogni party mostruoso che si ris...
Perché la zucca è il simbolo di Halloween? La lanterna di zucca è il simbolo  delle anime dannate che non trovano mai pace La zucca di Halloween ha un nome preciso ovvero “Jack-o'-lantern”, tr...
Come intagliare una zucca per Halloween Volete organizzare una festa di Halloween speciale? Allora dovete imparare a tagliare la zucca. Non è molto difficile però prima di iniziare a tagliar...
Come vestirsi per una cerimonia autunnale Con l'arrivo dell'autunno capita di essere invitati a cerimonie importanti come un matrimonio e sorge il problema di cosa indossare per l'occasione. S...

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it