eComesifa.it

Come andare in campeggio con la tenda

Sono sempre di più le persone che decidono di passare il loro tempo libero in campeggio,  a questo scopo esistono moltissime attrezzature adatte, oggi andremo a scoprirle assieme così da essere pronti per vivere all’aperto.

Materiale necessario per andare in campeggio con la tenda

Prima di accamparsi bisogna scegliere un luogo in cui campeggiare, molti preferiscono la montagna, altri invece il mare. Tuttavia le zone montuose si prestano meglio perché più selvagge e quindi più adatte a riscoprire il contatto con la natura.

Tornando al materiale necessario dovremo comprare:

  • Tenda, che è di fondamentale importanza per accamparsi, in quanto è il nostro unico posto in cui ripararci durante la notte, in caso di pioggia o comunque per il freddo. Esistono diversi modelli di tenda, da quella per una persona fino a quella per 10 o più persone.  La scelta va fatta principalmente in base alle persone che dovranno dormirci dentro, e se la vogliamo o meno impermeabilizzata. Noi consigliamo l’acquisto della tenda loire 4 columbus, si tratta di una tenda per 4 persone  davvero stupenda, di ottima fattura. Per acquistarla basta cliccare su questo link.
  • Sacco a pelo, che vi proteggerà dal freddo.
  • Torcia.
  • Acciarino, o accendino per accendere il fuoco.
  • Martello, vi servirà per infilare i paletti nel terreno e tenere salda la tenda.
  • Pala.
  • Ascia per legna.
[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B0012K4XJQ[/asa2]

Una volta che avremo tutto questo materiale potremo procedere ad accamparci.

Come preparare l’accampamento per la notte.

  1. Per preparare l’accampamento innanzitutto avremo bisogno di scegliere un’area abbastanza pulita in cui mettere le tende.
  2. Scelto il luogo adatto per il campeggio, inizieremo a montare le tende in modo circolare una vicina all’altra.
  3. Montate le tende bisognerà occuparsi del fuoco che sarà importantissimo in quanto terrà lontano animali pericolosi. Quindi con l’ausilio dell’ascia andremo alla ricerca di rami secchi e provvederemo ad accedere il fuoco al centro delle tende.
  4. È importante situare il fuoco a debita distanza dalle tende per evitare incendi involontari.
  5. Ora possiamo procedere ad organizzare le nostre tende, ognuno dovrà sistemare il proprio sacco a pelo, in modo tale da trovare tutto pronto nel momento in cui vorrete andare a dormire.
  6. Fatto ciò potrete finalmente godervi la serata assieme ai vostri amici cuocendo dei marshmallow, raccontandovi storie horror o cantando una canzone tutti assieme con l’accompagnamento di uno strumento musicale come una chitarra.
[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00PLJY2WM[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come organizzare un weekend lowcost al mare
views 14
Quando arriva la primavera tante persone, specialmente chi vive in città lontane...
Come prenotare un viaggio last minute
views 8
Avete sempre sognato di viaggiare senza spendere delle cifre astronomiche? Se la...
Come scegliere la valigia giusta
views 23
Scegliere la valigia non è semplice. Non basta andare in un negozio e prendere i...
Come organizzare lo studio durante le vacanze di Natale
views 45
Le vacanze di Natale si stanno ormai avvicinando ed è venuto il momento di pensa...
Guida turistica sul paese di Dobbiaco
views 12
Tra le meraviglie del Trentino Alto Adige troviamo anche il piccolo paesino di D...
Come organizzare il tempo fra vacanze e compiti scolastici
views 9
Quando arrivano le tante sospirate vacanze natalizie, quello che i ragazzi desid...

Commenta

Seguici su Facebook