Come allontanare i pipistrelli

I pipistrelli portano malattie e quando si insinuano nelle vostre abitazioni dovete stare molto attenti a non entrare in contatto con loro. In questa guida vi spiegheremo come allontanare un pipistrello in sicurezza.

Il periodo dell’anno in cui è più facile che i pipistrelli entrino in casa è l’estate, con il caldo si lasciano le porte aperte.

Il primo consiglio che vi diamo è quello di installare delle zanzariere per scongiurare il rischio che durante la notte vengano a disturbarvi altri ospiti indesiderati.

Il secondo è di coprire la canna fumaria o del forno e controllare che non vi siano crepe nel soffitto e prese d’aria aperte.

Per proteggersi dai pipistrelli quando si cerca di allontanarli, si devono indossare dei guanti di pelle. Successivamente occorre aprire porte e finestre perché il pipistrello cerca sempre una via d’uscita e potrebbe seguire da solo la scia di aria fresca e abbandonare la nostra casa senza troppi problemi.

Se il pipistrello si è appoggiato da qualche parte non perderlo d’occhio, solitamente preferisce nascondersi dietro gli armadi e in quel caso dovete svuotarlo e spostarlo, se si appoggia in posti non troppo alti potete usare un asciugamano per catturalo e liberarlo all’esterno.

Quando ha paura, il pipistrello emette un suono tipo il ticchettio di un orologio e potrebbe anche mordere.

In caso di piccoli pipistrelli si può provare a trattenerlo in un barattolo di plastica o di metallo e chiuderlo nell’asciugamano. Prima di liberarlo controllate che tutte le porte siano chiuse e avvisate anche i vicini.

Quando si trovano a terra i pipistrelli non riescono a spiccare subito il volo, quindi avrete un po’ di tempo in più. Se proprio ne avete il coraggio liberatelo vicino ad un albero prendendolo tra le mani (usando sempre dei guanti resistenti).

Purtroppo i pipistrelli non hanno sviluppato il senso della vista e si orientano con le onde sonore.

Se spegnete le luci in casa e accendete quelle esterne potete aiutare il pipistrello a trovare la via di fuga facendo rumore sulla porta con un contenitore dello yogurt vuoto.


Vi sconsigliamo di usare il retino da pesca per catturare il pipistrello in quando può scappare via facilmente se le maglie non sono strette, anche colpirlo con la mazza da baseball non è un modo per allontanarlo perché potresti ucciderlo.

Magari si era solo introdotto in casa per seguire un insetto. Inoltre bisogna sfatare il mito che i pipistrelli facciano il nido nei capelli, purtroppo quando si trovano in pericolo sono molto confusi e possono urtare la testa di qualcuno, rimanendo impigliati.

Leggi Anche: Come combattere l’invasione delle formiche in casa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here