eComesifa.it

Come allontanare i piccioni dal terrazzo

Sono brutti, sono rumorosi, sono sporchi. Parliamo ovviamente dei piccioni: un’autentica piaga che infesta balconi e terrazzi di tutte le case delle grandi città, e che spesso ci porta a non dormire la notte per via del rumore che provocano e dei loro versi, oppure a passare intere giornate a pulire gli escrementi che questi volatili, poco graziosamente, lasciano sui nostri terrazzi come ricordo del loro frequente passaggio. Eppure il veleno è la soluzione più sbagliata da adottare, perché si tratta pur sempre di animali, e ucciderli è un’autentica barbarie. Vediamo dunque come allontanare i piccioni dal terrazzo con trucchetti e rimedi alternativi.

Chiudete ermeticamente cassoni e prese d’aria

I piccioni amano i luoghi riparati e, appena hanno la possibilità di intrufolarsi in uno di questi spazi, nidificano velocemente e non lo abbandonano più. Per evitare di trasformare il vostro terrazzo in un allevamento intensivo di piccioni, il primo consiglio è schermare in modo ermetico eventuali prese d’aria e, soprattutto, il cassone della saracinesca: uno dei luoghi prediletti dal rumoroso volatile. Così facendo gli renderete durissima l’invasione dei vostri spazi.


Usate i dissuasori sulle strutture in rilievo

I piccioni adorano anche farsi delle lente camminate sulle ringhiere e sulle strutture in rilievo presenti nel vostro balcone, lasciando una pessima coltre di escrementi lungo il loro cammino. Per evitarlo, vi basterà installare dei dissuasori lungo questi percorsi. Inoltre, noi consigliamo di utilizzarli anche sulle strutture quali ad esempio gli armadietti esterni, dato che i piccioni tendono volentieri ad appollaiarsi sopra di essi.

Evitate di lasciare la spazzatura nel terrazzo

Non c’è cosa peggiore che lasciare i sacchi della spazzatura nel terrazzo, anche se solo per poche ore: i piccioni sono infatti attratti da qualsiasi rifiuto organico, dato che tendono a beccare e mangiare la qualsiasi. Per questo motivo, cercate sempre di non dargli modo di scoprire interessanti fonti di cibo, e conservate la spazzatura in un armadietto ermetico. Il primo consiglio, comunque, è sempre quello di buttarla immediatamente, anche per evitare gli odori che, a loro volta, potrebbero attrarre i volatili.

Acquistate le sostanze repellenti

Il modo migliore per allontanare i piccioni dal terrazzo è quello di acquistare e spargere una sostanza repellente. Si tratta di una soluzione molto efficace, in quanto la durata degli effetti di tali sostanze è di parecchi mesi, e non comporta alcun rischio né per la vostra salute, né per quella dei piccioni. Per questo motivo, il consiglio è di optare per gli anti-parassitari al posto del dannosissimo veleno.

Allontanate i piccioni con la tecnologia

In commercio potete facilmente reperire dei dispositivi ad ultrasuoni in grado di infastidire i piccioni e di trasformare il vostro balcone o terrazzo in un luogo per loro inavvicinabile. La caratteristica migliore di questi dispositivi è che emettono un suono su una frequenza che l’orecchio umano non è in grado di captare, rivelandosi dunque un rimedio eccellente e per niente invasivo contro i piccioni.

Utilizzate qualche trucchetto

Esistono tantissimi trucchetti fai da te per scoraggiare i piccioni. Ad esempio, siccome questi pennuti temono i predatori, il nostro consiglio è di mettere sul terrazzo dei soprammobili che ne ricordino le sembianze, oppure di appendere un aquilone che, muovendosi, riuscirà a spaventarli ancora di più. Infine, utilizzate anche qualche specchio, qualche vecchio CD o la carta stagnola: la luce riflessa, infatti, tende a confondere e a spaventare i piccioni.


Potrebbe interessarti anche:

Come combattere l’invasione delle formiche in casa
views 55
Le formiche sono indubbiamente gli insetti più fas...
Come allontanare i piccioni dal terrazzo ultima modifica: 6 mesi ago da eComesifa.it

Commenta

Seguici su Facebook