eComesifa.it

Come affrontare i litigi con il partner

Vivere una relazione è forse la cosa più bella del mondo, ma spesso sopraggiungono discordie, battibecchi e litigi, che vanno placati nella maniera più tranquilla possibile.

In questa guida vi spiegheremo come cercare di controllare la situazione quando non sapete come gestire e affrontare i litigi con il partner.

Se un litigio capita a causa dei propri diversi sentimenti, dei modi di pensare troppo differenti o per motivi davvero importanti, non c’è un modo per affrontare la questione: se discordie del genere sono presenti in un rapporto, è perché non si è fatti per stare insieme.

Se, invece, i vostri litigi nascono da piccole incomprensioni che però diventano sempre più grandi a causa di una cattiva gestione della situazione da parte di entrambi, leggete questa guida, in cui vi daremo alcuni consigli su come affrontare i litigi con il partner.

1) Dite sempre ciò che provate: dire sempre ciò che provate è molto importante per evitare incomprensioni e che le situazioni degenerino. Se provate rammarico nei confronti del vostro partner, non insultatelo né ditegli che lo odiate: cercate di usare i giusti termini.

2) Rimanete calmi: se non volete sopratutto che il vostro partner non vi reputi credibile, cercate di perdere le staffe soltanto in casi davvero gravi e isolati, per il resto contate fino a 10 e mantenete il controllo e la calma. Affrontare tutto con lucidità è molto importante per la buona riuscita di un litigio.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B0153DFK6C[/asa2]

3) Non litigate in pubblico: litigare in pubblico o quando si è in compagnia di altra gente è una scelta davvero sbagliata. Il vostro partner potrebbe sentirsi umiliato dai vostri litigi pubblici, cosa che peggiorerebbe senza dubbio la situazione. Discutete in intimità, in momenti in cui siete disposti entrambi a un confronto.

4) Vivete i litigi in maniera positiva: bisticciare di certo non sarà la vostra attività preferita, ma approfittate delle discordie per avvicinarvi ancora di più, per crescere insieme e per evitare che la situazione creata avvenga di nuovo in futuro.

5) Non rinfacciate le cose: quando si litiga, si creano spesso delle “catene” di battibecchi. I discorsi non si concludono mai, perché durante la lite se ne tirano fuori sempre di nuovi e di vecchi. Cercate di concentrarvi sul presente e di parlare del disagio che state vivendo in quel momento, senza dire mai “lo hai fatto anche tu”.

6) Mostratevi tristi, non arrabbiati: la rabbia genera altra rabbia ed è causata soltanto dall’orgoglio. Quando litigate con il vostro partner in realtà siete tristi e volete che la situazione si risolva al più presto. Mostrate la vostra delusione senza cadere in vittimismi e vedrete che il litigio assumerà toni molto più pacati.

7) Evitate di urlare e di essere aggressivi: l’aggressività non porta a nulla. Naturalmente non sono accettati atteggiamenti violenti, parolacce, aggressioni fisiche e verbali. Non alzate la voce e mostratevi sempre molto tranquilli: il litigio deve essere costruttivo.

8) Non minacciate il partner: minacciare il partner, obbligandolo a fare ciò che volete in cambio di rimanere insieme è una mossa davvero negativa, che lede il rapporto e lo avvicina sempre di più al suo crollo. Lasciate all’altro sempre la libertà di decidere, dopo di che ponderate e agite di conseguenza.

9) Non includete terze persone: chiedere ad altre persone cosa ne pensano del vostro litigio, chi ha ragione, è una decisione molto immatura, che potrebbe spingere il partner addirittura a lasciarvi. Siate indipendenti e prendere le decisioni in maniera personale, senza farvi condizionare e sopratutto senza rivelare dettagli intimi della vostra vita ad altre persone.

10) Non paragonate il partner: una delle cose assolutamente vietate in ogni coppia che si rispetti è il paragone. Evitate di dire frasi come “lui non lo avrebbe fatto” oppure “sicuramente ci sono persone che non lo fanno”, perché spingono il vostro partner a voltarvi le spalle e a costruire dentro di lui l’idea che voi siate infantili.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B012MQ2I5Y[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come affrontare i litigi con il partner ultima modifica: 9 mesi ago da eComesifa.it

Commenta

Seguici:

Seguici su Facebook: