eComesifa.it
come-abbellire-cameretta-bambini

Come abbellire la cameretta dei bambini

Il sorriso di un bambino è quanto di più prezioso esista sulla terra, soprattutto se appartiene a nostro figlio: un segnale della sua felicità che diviene anche un premio per i nostri sforzi. E cosa c’è di meglio, per fare contento un bimbo, di rendere la sua cameretta divertente, colorata e simpatica? Non si tratta di una missione difficile, né tanto meno di un’operazione che richiede spese ingenti. E allora vediamo di scoprire insieme come abbellire la cameretta dei bambini, facendoli felici e conquistando tutte le loro attenzioni.

Intervenite sui colori e sulle fantasie delle tende e delle coperte

La prima cosa che dovrete fare sarà trasformare la cameretta cambiando le tende: cercate sempre di acquistare delle tende che abbiano un colore chiaro, così da permettere alla luce di invadere la stanza e di illuminare il volto del bambino. Inoltre, un consiglio preziosissimo è quello di scegliere tende che siano allegre non solo nel colore, ma anche e soprattutto nelle fantasie: potreste ad esempio mettere delle tende con ricami di animali, oppure con i disegni del supereroe preferito dal vostro bambino. Lo stesso, identico discorso vale anche per le coperte e le lenzuola del lettino.

Installate un letto sopraelevato per bambini

Arredare una cameretta per bambini è spesso un’operazione complicata, soprattutto per via delle dimensioni ridotte e della necessità di ottimizzare lo spazio a vostra disposizione: in questo caso, noi consigliamo di installare un letto sopraelevato dotato di sbarre laterali in legno che possano assicurare la sicurezza del bambino. Una volta fatto questo, potrete sfruttare lo spazio sottostante per collocare la scrivania oppure le cassettiere: avrete risparmiato tantissimo spazio e, al tempo stesso, avrete reso molto più divertente e avventurosa la cameretta del bimbo.


Disegnate sulle pareti della cameretta

Le pareti monocromatiche saranno anche belle e alla moda, ma al vostro bambino tutto questo non interessa di certo! Un’idea per renderle più fantasiose, e al tempo stesso coinvolgere il vostro bambino in un’attività ricreativa, è quella di dipingerle e di disegnarle insieme a lui: in questo caso, state sempre attentissimi alle vernici e ai pastelli, che devono essere privi di solventi e di sostanze atossiche, dunque realizzati con pigmenti naturali.

Abbellite le pareti con gli adesivi murali

Se non riuscite a digerire l’idea di dipingere le pareti della cameretta di vostro figlio, perché non avete intenzione di tinteggiarla in futuro, il nostro consiglio è di optare per una via di mezzo: gli stickers murali. Si tratta di adesivi raffiguranti animali, supereroi e personaggi di fantasia, che potrete facilmente attaccare alle pareti e rimuovere successivamente senza temere che lascino alcuna traccia sui muri. Inoltre, se volete unire l’utile al dilettevole, potrete anche incollare sulle pareti i famosi adesivi di metri crescita: l’ideale per misurare l’altezza del vostro bimbo, e per fargli vedere quanto cresce settimana dopo settimana. Anche in questo caso, state attentissimi nello scegliere adesivi murali realizzati in vinile e pigmenti naturali, dunque privi di sostanze tossiche.

Riempite di verde la cameretta

L’ultimo consiglio per abbellire la cameretta del bimbo è riempirla di piantine, cercando di utilizzarle come soprammobile al posto dei giocattoli. Si tratta di un modo molto economico per donare nuova vita alla stanza, e per profumare la cameretta senza utilizzare deodoranti chimici o artificiali. Così facendo farete un favore al vostro bambino e anche all’ambiente.


Potrebbe interessarti anche:

Un grave problema: il bullismo. Come fare Il bullismo è un fenomeno che deve preoccupare, perché, come la cronaca anche recente insegna, può avere gravi ripercussioni su chi ne è vittima, fino...
Come fare i pastelli a casa I vostri bambini vi tormentano perché vogliono colorare e in casa non avete il materiale? Ecco un motivo per seguire con attenzione questa nostra guid...
Come insegnare a nuotare ai bambini Essere genitori significa adempiere a grandi responsabilità riguardo la vita di altri esseri viventi. In quanto tali, si deve cercare di ampliare, il ...
Come aiutare i bambini a leggere velocemente Come aiutare i bambini a leggere velocemente: le tecniche facili per semplificare questo compito. E' iniziata la scuola e fra i compiti vi è anche que...
Come fare una campanella I lavoretti manuali sono qualcosa di molto significativo nella vita quotidiana soprattutto dei più piccoli, ma anche dei più grandi che con tanta inve...

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it