Chiavetta Usb per espandere la memoria di iPhone e iPad

Poca memoria sull’iPhone o sull’iPad? Nessun problema! Oltre a cancellare dati e app superflue c’è un metodo semplice che consente di ampliare la memoria dei dispositivi con il logo la mela morsicata.

Come è noto iOS non permette, di fabbrica, la possibilità di aumentare la memoria. Infatti non è presente alcuno slot per schede microSD, invece presenti nei device Android, ma neanche è possibile usare un cavo adattatore USB OTG per collegare una comunissima pen drive.

Tale limitazione, tuttavia è superabile acquistando le JumpDrive, speciali pen drive, che oltre ad avere il classico attacco USB collegabile al computer sono fornite del connettore Lightning per il collegamento ad iPhone e iPad.

Le JumpDrive di Lexar sono state distribuite in vari tagli, da un minimo di 16 GB.

Come Funziona?

Per caricare file e cartelle sulla JumpDrive non è necessario installare alcun software, basta semplicemente collegarla ad un ingresso USB libero del computer e con la tecnica del Drag & Drop trascinarne i contenuti. Poi collegare la JumpDrive all’ingresso Lightning del dispositivo. Solo al primo avvio viene richiesto di scaricare, dall’App Store, “Mobile Manager”.

All’apertura dell’app, a colpo d’occhio, è possibile visualizzare la percentuale di spazio archiviato e la dimensione in Gigabyte di quello disponibile sulla JumpDrive.

Si tratta di un vero e proprio file manager pertanto è possibile compiere su singoli o multipli file varie azioni, quali: ordinare – creando eventualmente delle cartelle, copiare, trasferire, eliminare e perfino condividere nei principali social, sia dalla JumpDrive alla memoria interna del dispositivo che viceversa.

Per accedere ai contenuti copiati sulla JumpDrive fare un tocco su “Archiviazione esterna” e scegliere il file da visualizzare.

I file suddivisi nelle classiche raccolte: musica, foto e video; sono visualizzabili grazie al player incluso.

Poi basta solamente un tocco per fare il backup integrale – e all’occorrenza il ripristino – sia dei contatti che delle foto, salvandoli direttamente sulla JumpDrive.

L’app consente anche di accedere e sincronizzare direttamente i contenuti con il proprio account sul cloud di Dropbox.

jumpdrive-3

Compatibilità

La JumpDrive è compatibile con qualsiasi iPhone e iPad purché abbia il connettore Lightning, quello a 8 pin, pertanto si escludono i modelli di iPhone antecedenti all’iPhone 5. Inoltre si può usare come una qualsiasi unità di memoria rimovibile su computer, Mac, Linux, Android, Windows Phone/Mobile e comunque su qualunque dispositivo fornito di ingresso USB, come ad esempio una smart TV, che potrà, però leggere solo i contenuti multimediali.


Potrebbe interessarti anche:

Si può collegare un hard disk esterno alla Xbox 360 Slim?
views 2808
Se avete il modello Xbox 360 Slim con disco rigido interno da 4GB, avrete sicura...
Come risparmiare la batteria su iPad
views 11
Gli iPad sono delle belle bestiole: ne esistono versioni anche molto potenti e d...
Come abilitare la localizzazione dello smartphone
views 478
Perdere un telefono cellulare o subirne il furto, vi assicuriamo che è un'esperi...
Come si cambia la password e-mail su iPhone
views 14
Qualche volta, potrebbe essere necessario modificare la password del tuo indiriz...
Come si fa per aggiornare il software iOS su iPhone, iPad e iPod ...
views 7
Mantenere il software iOS sempre aggiornato, ci consente di sfruttare sempre a p...
Come nascondere l’ultimo accesso su WhatsApp
views 20
Per nascondere l’ultimo accesso di Whatsapp su smartphone Android è sufficiente ...

Lascia un commento



michele

3 settimane fa

non mi fa aprire i nuovi video che salvoin mp4

Potrebbero interessarti:

Seguici su Facebook: