eComesifa.it
consigli-cena-epifania

Cena dell’Epifania: cosa fare?

La Befana è arrivata a casa vostra, avete trascorso il pomeriggio in allegria e adesso state pensando a cosa fare per la cena dell’Epifania? Ecco alcuni piatti facili e molto alla mano che si possono preparare per la cena dell’Epifania e per salutare in grande stile l’Anno Vecchio, che se ne andrà insieme alla Befana e ai Re Magi, e ripartire pieni di energia in quello Nuovo!

Cena dell’Epifania: per iniziare con gusto, ecco le lasagne!

Molte persone amano iniziare la cena dell’Epifania con un piatto di polenta con una salsa al parmigiano oppure con le lenticchie e la mortadella, ma se il pensiero di farvi un’altra abbuffata di cibo, è sufficiente per farvi passare la fame, in alternativa potete preparare come primo delle lasagne vegetariane oppure di carne o di pesce. Il procedimento è molto semplice: per la besciamella, fate sciogliere a fuoco basso 250 grammi di burro, poi aggiungete 250 grammi di farina, il sale, il pepe e la noce moscata. Fate cuocere a fuoco basso, poi quando si sarà formata una bella crema morbida, aggiungete un litro di latte.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00BW0DWJI[/asa2]

Per i ripieni: per quello vegetariano, potete preparare una ratatouille con poco olio e le verdure tagliate sottili, oppure, se non volete perdere troppo tempo, usare un ragù già pronto di ottima qualità per il ripieno di carne e aggiungerci qualche dado di prosciutto cotto.

Per quello di pesce, irrorate una pentola con olio extravergine d’oliva, poi aggiungete una confezione di frutti di mare già pronti, del prezzemolo e dell’aglio tagliato finemente.

Non appena avrete la besciamella e il ripieno scelto già pronti, prendete una teglia, versate due mestoli di besciamella, poi mettete un primo strato di lasagne già pronte, due mestoli di ripieno, un mestolo di besciamella, poi coprite con uno strato successivo di lasagne e ripetete l’operazione. Non appena avrete concluso l’ultimo strato, versate la besciamella rimasta sulle lasagne, poi cospargetele di formaggio grattugiato e fatele cuocere a 220° per 40 minuti.

Cena dell’Epifania: i fagioli della befana

Se volete invece attenervi alla tradizione, potete preparare dei fagioli borlotti con l’aggiunta di un po’ di lardo o di prosciutto cotto e di una salsa preparata in una padella a parte e dove avrete fatto appassire una cipolla, la pancetta e la passata di pomodoro. Se vi piace, potete accompagnare questo secondo sostanzioso con delle salsicce, dei cotechini, dello zampone o della carne.

Cena dell’Epifania: dalla Germania, le mele al forno con marzapane

Ecco infine la ricetta di un dolce tedesco per l’Epifania: lavate bene quattro male e toglietene i torsoli con il levatorsoli, poi mettetele in una terrina. Mescola un albume con 150 grammi di marzapane, poi aggiungete 70 grammi di marmellata di mirtilli, 2 cucchiai di succo d’arancia e la buccia grattuggiata di un limone. Riempite le mele con questo composto, poi cuocete in forno per un’ora a 200°. Se necessario, coprite le mele con della carta d’alluminio.

[asa2 tpl=”Horizontal_box” associate_id_set=”ecomesifa”]B00G98HUOQ[/asa2]

Potrebbe interessarti anche:

Come organizzare una cena a lume di candela Siete degli inguaribili romanticoni e state pensando di organizzare una serata perfetta per il vostro lui o la vostra lei? Allora non potrete fare a m...
Come preparare il carbone di zucchero Per la befana la tradizione insegna che i bimbi buoni ricevono caramelle e biscotti, quelli cattivi carbone.  Per non deludere i bambini più discoli, ...
Come scegliere i regali di Natale Gran parte di noi concorda sul fatto che il Natale, è il periodo più bello dell’anno, ma a volte può anche diventare il più frenetico e stressante. Bè...
Come riempire una calza della befana La festa della Befana, come anche quella dei Re Magi, ha origini antichissime: si narra che nostri avi più lontani, per la notte del 6 gennaio, avesse...
Come riciclare gli avanzi del pranzo di Natale Si cerca sempre di fare il possibile perché non accada, invece a meno di non essere dei maghi, tutti gli anni succede che inciampiamo negli avanzi del...

Commenta

Seguici:

Ti piace eComesifa.it